Vai all'inizio  

GARE  NAZIONALI    BENCH - REST    2016 / 2017 /2018    BRAC  ITALIA
  2016 /17 -1- -2- -3- -4-  -5- -6-
  2017/18  -1- -2- -3- -4- -5- -6-
6^ Gara  Nazionale - Bench-Rest - 18-marzo-2018

   Album Web  

1°  cat. Spinger  Giovanni Gulino  220.1 / 250

2°  cat. Springer  Giovanni Corsentino  206.2
3°  cat. Springer  Nello  Raeli  197.3
4° cat. springer  Giuseppe  Leo  189
5° cat. Springer   Lillo  Lino  187
6° cat. Springer   Enzo  Tramuta  178.1
1° Gruppo Springer
 
1° Unilimited-A   Donato  Gulino  219.2 / 250
2° Unilimited-A  Accursio  Vitabile 219.1
2° Gruppo
 
1° Diopter  Mario  Tavormina 154.2 / 160
2° Diopter  Accursio  Vitabile 153.2
Gruppo Totale
Classifica
Agrigentonotizie

DA MAURIZIO LINO  >>>>> 

Domenica 18 marzo 2018 al poligono Air-Fire di Ribera si è disputata la selezione per la finale nazionale di Bench-Rest. Competizione patrocinata dal Centro Nazionale Sportivo LIBERTAS la cui funzione promozionale è riconosciuta dal CONI. Torneo Nazionale che da Ottobre 2016 ha visto cimentarsi nella  selezione oltre 200 tiratori con carabina ad aria compressa, sempre sulla distanza di 25 metri, che si impegnano al massimo per  centrare un bersaglio  di 2 millimetri, con mezzo grammo di piombo che vaga per 25 metri, tra vento e parabole tutt’altro che rettilinee.

Occorre molto allenamento ed indiscussa bravura per posizionarsi ai vertici della graduatoria di accesso alla finale nella categoria di appartenenza ma, per i veri appassionati, tutto si fa più semplice in quanto considerano il “Bench Rest” una delle discipline di tiro tra le più affascinanti.

I nostri risultati di questa ultima gara di fase Postal del Campionato nazionale, hanno visto  nella categoria SPRINGER  con un punteggio di 220.1/250 al primo posto il Riberese Giovanni Gulino,

seguito da un altro  altro Riberese, Giovanni Corsentino 210.1. Terzo l'Agrigentino Nello Raeli 197.3.

Per la categoria Unlimited-A si è aggiudicato il primo posto con 219.2/250 il Saccense Donatello Gulino, seguito, con 219.2/250 il riberese Accursio Vitabile.

La categoria Diopter ha invece visto conquistare il primo posto da  Mario Tavormina con 154.2/160, seguito da  Accursio Vitabile con 153.2, entrambi di Ribera.

Arrivederci pertanto alla finale di Pontedera con l'augurio che tutti i partecipanti possano, come sempre,  divertirsi indipendentemente dai risultati che conseguiranno... 

 

In qualità di Presidente del sodalizio rammento che il 15-04-2018 presso il nostro Poligono è prevista una competizione "open"  di bench-rest. Con l'occasione, si procederà alle premiazioni relative alla nostra competizione interna parallela al Campionato Nazionale.

 

 

 ↑da Brac Italia↑ 
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Logo

POLIGONO AIR-FIRE RIBERA

Domenica 18 marzo 2018 al poligono Air-Fire di Ribera si è disputata la selezione per la  finale nazionale di Bench-Rest. Competizione affiliata al centro nazionale sportivo LIBERTAS la cui funzione promozionale è riconosciuta dal CONI. Torneo Nazionale che da Ottobre 2016 ha visto cimentarsi nella  selezione oltre 200 tiratori con carabina ad aria compressa sempre sulla distanza di 25 metri si impegnano al massimo a centrare un bersaglio  di 2 millimetri, con mezzo grammo di piombo che vaga per 25 metri, tra vento e parabole e tutt’altro che rettilinee, occorre molto allenamento per posizionarsi al primo posto in finale nella categoria di appartenenza, per le sei  gare come da calendario nazionale. Poter tirare seduti in appoggio con cannocchiale,Il “Bench Rest” è fra le discipline più affascinante. I risultati di questa ultima gara di campionato nazionale   vede in  classifica nella categoria SPRINGER  con un punteggio di 220.1/250 al primo posto il riberese Giovanni Gulino, secondo altro riberese Giovanni Corsentino 210.1, terzo l'agrigentino Nello Raeli 197.3, quarto Giuseppe Leo 189, quinto Lillo Lino 187, sesto Enzo Tramuta 178.1 questi tutti di Ribera. Per la categoria Unlimited-A si aggiudica il primo posto con 219.2/250 il saccense Donatello Gulino, secondo con 219.2 il riberese Accursio Vitabile. La categoria Diopter con 154.2/160 primo posto Mario Tavormina al secondo posto con 153.2 Accursio Vitabile entrambi di Ribera. I risultati di questa ultima gara nazionale vedono in graduatoria del poligono Air-Fire di Ribera per la categoria springer al 1° posto Lillo lino e 30° in campo nazionale, categoria Unlimited-A 1° Accursio Vitabile e 50° in campo nazionale, categoria Diopter 1° Mario Tavormina  e 16° in campo nazionale, il presidente Maurizio Lino ricorda che il 15-04-2018 ci sarà una incontro amichevole di bench-rest e la consegna dei premi vinti in questa ultima gara nazionale.

 
 
Articolo

  http://www.poligonoribera.it       http://www.airbenchrest-italy.org